previous arrow
next arrow
Slider

SABATO 25 MAGGIO – Seminario con il dott. Nicolodi per educatrici del Nido, insegnanti della Scuola dell’infanzia e Scuola Primaria.

SABATO 25 MAGGIO – Seminario con il dott. Nicolodi per educatrici del Nido, insegnanti della Scuola dell’infanzia e Scuola Primaria.

SABATO 25 MAGGIO dalle 09.30 alle 16.30

“ Il disagio educativo di fronte al disagio infantile: come la pedagogia della psicomotricità può venirci incontro”
Seminario per educatrici del Nido, insegnanti della Scuola dell’infanzia e Scuola Primaria
Il disagio che il bambino esprime nelle istituzioni educative della prima infanzia è un messaggio lanciato dal bambino in difficoltà e spesso l’adulto vive a sua volta un vero e proprio disagio nel trovare strategie educative adeguate ed efficaci per un suo accoglimento. Il prof. Nicolodi propone una visione di educazione e formazione del bambino orientata al pensiero psicomotorio e fornisce all’educatore un modello d’intervento spendibile nell’ambito del “fare scuola”. Il seminario si rivolge a tutti gli adulti che a vario titolo incontrano il mondo infantile e che sono chiamati ad una relazione autentica con esso all’interno delle istituzioni educative.

Termine iscrizione il 20 maggio , posti limitati – Servizio rivolto ai soci – Quota  € 50 + € 20 (tessera associativa)

Conduce il Dott. Giuseppe Nicolodi, Psicologo, Terapista della neuropsicomotricità dell’età evolutiva, Psicomotricista. Libero professionista come psicologo e psicomotricista nel campo della formazione, docenza, consulenza psicopedagogica e sanitaria. Incaricato di sportello scolastico per le primarie in 4 Istituti Comprensivi della Provincia Autonoma di Trento.
Autore di numerosi libri tra i quali:
Gioco psicomotorio a scuola. Pedagogia della psicomotricità nei contesti educativi (2018)
Il disagio educativo all’asilo nido e alla scuola dell’infanzia (2016)
Ti aiuto a giocare (2000)
Maestra aiutami (1995)
Maestra guardami (1992)

Per informazioni e iscrizioni chiamare il 0422 419474 o inviare mail a info@diventaregrandi.it