previous arrow
next arrow
Slider

Il gioco del Twister psicomotorio – Istruzioni

Il gioco del Twister psicomotorio – Istruzioni

IL GIOCO DEL TWISTER PSICOMOTORIO

Partendo dal classico gioco del Twister proponiamo una variante psicomotoria che aiuta il bambino a potenziare:
– Lateralità
– Discriminazione emilati corporei
– Attenzione
– Differenziazione corporea
– Schema corporeo
– Programmazione
– Abilità visuo-percettive e visuospaziali

1°) stampate e ritagliate ogni foglio a metà in modo da avere cerchietti di diversi colori e con le diverse forme delle mani e dei piedi. Se non avete la stampante potete far disegnare le mani e i piedi ai bambini ricalcandone le forme su un foglio e colorando l‘interno di ogni mano e di ogni piede di rosso, verde, giallo e blu. Alla fine dovrete avete:
4 mani destre (una rossa, una verde, una gialla e una blu)
4 mani sinistre (una rossa, una verde, una gialla e una blu)
4 piedi destri (uno rosso, uno verde, uno giallo e uno blu)
4 piedi sinistri (uno rosso, uno verde, uno giallo e uno blu)

2°) posizionate i cerchietti colorati con le forme come indicato nello schema di distribuzione e fermate a terra i fogli di carta con dello scotch

3°) girate la ruota con gli spicchi colorati e state attenti di posizionare le parti del corpo come indicato. Per esempio se esce la mano sinistra verde dovete posizionare la mano sinistra sopra il cerchietto corrispondente; rigirate poi la ruota e continuate a giocare seguendo le indicazioni che escono.
Se non potete stampare e ricostruire la ruota colorata con un fermacampione e una freccia, potete estrarre i cerchietti e le parti del corpo da un barattolo (estrarre due cerchietti per ogni turno di gioco). Se esce nuovamente la parte del corpo che si sta già utilizzando ma di un colore diverso, estrarre un nuovo cerchietto colorato.

CAPITO TUTTO? E ALLORA INIZIATE A DIVERTIRVI 
Potete anche fare una gara con mamma e papà o con un fratello /sorella e vedere chi riesce a fare tutto senza sbagliare e soprattutto senza cadere !!!!!!!!!!!!!!!!!
PER I BAMBINI PIU’ PICCOLI (3-4 anni) potete fare il gioco senza la distinzioni di destra e sinistra. I bambini di 4 anni possono essere aiutati facendo un pallino colorato sulla mano destra e un pallino colorato sulla mano sinistra per aiutarli ad orientarsi tra la destra e la sinistra con il supporto visivo.

Puoi visionare nella sezione Galleria le foto del gioco 🙂