Il corpo e lo spazio in gioco – percorso di psicomotricità

Per bambini 3 – 7 anni. Incontri individuali o di gruppo

Con la presa di coscienza del proprio corpo, delle sensazioni ed emozioni, il bambino si avvia ad un maggior equilibrio interiore e all’accettazione di sé, degli altri e della realtà.
La psicomotricità è una disciplina che supporta i processi evolutivi dell’infanzia
valorizzando il bambino nell’integrazione delle sue componenti corporee, intellettive , emotive.L’attività psicomotoria, attraverso il gioco e il movimento stimola:

  • la presa di coscienza del proprio corpo a livello sensoriale, motorio e intellettivo
  • l’espressione in modo spontaneo mettendo in risalto le proprie potenzialità e la creatività
  • la relazione con i coetanei e l’adulto
  • la socializzazione e la cooperazione mediante il gioco

CORSO TENUTO DA:

Annalisa De Nardo psicomotricista

DURATA:

Incontri di gruppo (massimo 6 bambini partecipanti) suddivisi in fasce d’età. Ciclo di 28 incontri di 1 ora ciascuno, con cadenza settimanale.
Incontri individuali da concordare con la psicomotricista

QUANDO:

lunedì e mercoledì pomeriggio

CONTRIBUTO:

420 euro (divisibile in  rate) + tessera associativa annua